Micro Racconti

Racconti da : a

 

Dentro di noi

Francesco, ieri a Genova hai detto una cosa verissima: il vangelo non è un libro sigillato, ma un libro vivo che cresce e si evolve. Se il Vangelo è un concentrato di amore, l'amore non può essere incasellato, incastonato, congelato. Così come il Vangelo è stato il superamento del Vecchio Testamento, così oggi il Nuovo Vangelo potrebbe esserne il completamento. E quale potrebbe essere la Nuova Buona Novella? Che così come Dio dal cielo discese sulla terra facendosi uno di noi; dal cielo, dopo Gesù, è disceso dentro di noi, facendosi parte di noi. Così come Giovanni preparò la venuta di Gesù, così Gesù ha preparato la venuta di Dio dentro di noi. Abituati da sempre a cercare fuori di noi ciò che ci manca, la Via, la Vita e la Verità sono invece dentro di noi. Bisogna solo chiudere gli occhi del corpo che forzatamente guardano sempre ciò che è fuori, ed aprire gli occhi dello spirito che guardano sempre dentro, dentro di noi e dentro gli altri.