Micro Racconti

Racconti da : a

 

Medjugorje

Non ne ho un'opinione conclusiva. Del resto, su queste cose, l'iniziativa e più dall'altra parte. Pare che entro la fine di questa estate 2017 ci sarà da parte del Vaticano una decisione definitiva. Pare che questa decisione sia che mentre sulle prime apparizioni 'ci si può lavorare' (che in linguaggio ecclesiale vuol dire che le apparizione erano reali), quelle successive e quindi anche quelle attuali, non lo sono più. Caro Francesco, anche un bambino si domanderebbe come sia possibile che un gruppo di pastorelli che hanno VISTO e PARLATO con la Madonna, possano poi 'avere il coraggio' di continuare a far credere impunemente alle sue apparizioni, ingannando Dio e gli uomini? Le apparizioni sono state sempre ostacolate dalle gerarchie contemporanee; difficile infatti digerire e giustificare che la Madonna preferisca colloquiare con piccoli ignoranti che non con intelligenti rappresentanti ufficiali di Dio in terra. Francesco se è vero che a messa non ci si va, ma si è chiamati a partecipare alla mensa; se è vero che ai pellegrinaggi non ci si va, ma si è attirati; se è vero che alla confessione non ci si va, ma è Dio che vuole parlarti; chi è allora che chiama tutta questa gente a Medjugorje?