Micro Racconti

Racconti da : a

 

Non ancora ravveduti

Se fossi un padre con un unico figlio, responsabile di molte persone in grande difficoltà e lo avessi mandato ad aiutarli per uscire fuori da quella situazione pericolosa, e, senza praticamente alcun motivo, me lo avessero ucciso invece di ringraziarlo, sarei assolutamente furioso e furibondo con loro. Altro che "il Padre si è riconciliato con noi attraverso il sacrificio sulla croce del suo unico Figlio". Che storia è mai questa? Sarei con loro imbufalito; certo dato il suo grande amore questo Padre li avrebbe perdonati, ovvero cancellata la colpa, ma non la pena; unico strumento di ravvedimento. Ma noi, come umanità a.C. e d.C., non ci siamo ancora ravveduti (facendo finta di credere alla storiella della riconciliazione) ed è per questo che stiamo ancora navigando a vista, nella melma.