Micro Racconti

Racconti da : a

 

La mosca

Due ali gigantesche venate di nero. Una testa enorme ottagonale spezzata da due occhi vetrati come una cattedrale. Un corpo enorme, il ventre pulsante come la mia paura. Poi, vicino al mio occhio, la mosca volò via. Basta distaccarsi un poco e i mostri ridiventano insetti.